cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Crimi dorme al Senato, Fiorello ironizza e viene insultato sul web

Autore: . Data: mercoledì, 27 marzo 2013Commenti (0)

Il capogruppo del M5S dorme seduto al suo scranno mostrando come il ‘nuovo grillino’  non sia poi molto dissimile dal ‘vecchio partitico’ che il comico-guru ha spesso definito ‘morti che camminano’.

Prendendo spunto dal pisolino, Fiorello ha postato su twitter, sul profilo @edicolafiore, una video-parodia in cui imita il capogruppo del Movimento 5 stelle che, in siciliano dice: “Non dormivo, ero in collegamento telepatico con Casaleggio”.

Immediata è partita la campagna di insulti dei seguaci del comico-guru contro lo showman siciliano. Tra i tanti cinguettii di offese: “Ti scagli con chi cerca di cambiare l’Italia. Sei un poveraccio”.

“Ah, già, dimenticavo! Il divieto di satira sul M5S (brutta o bella che sia)”, ha tweetato per risposta @edicolafiore. Quindi Fiorello ha aggiunto in un altro tweet: “Qualcuno mi spieghi perchè si può scherzare su tutto (Papa compreso) ma non su Crimi”. Ed ha concluso in modo pacifico: “Vito Crimi mi piace e mi sta simpatico”.

Le aggressioni digitali degli attivisti del M5S sono ormai una tragica normalità.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008