cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » esteri
Regola la dimensione del carattere: A A

Cina: arrestati 400 seguaci di una setta

Autore: . Data: giovedì, 20 dicembre 2012Commenti (0)

Il gigante orientale dopo 63 anni di comunismo non ha ancora vinto la superstizione. Centinaia di aderenti a Almighty God sono finiti in galera.

Più di 400 membri del culto chiamato Almighty God (Dio Onnipotente) sono stati arrestati nel nord-ovest della Cina, nella provincia di Qinghai.

La notizia, come riporta il quotidiano cinese Global Times, è stata data dalla polizia cinese, a seguito della presentazione di una campagna nazionale per combattere i gruppi pseudo-religiosi che promuovono teorie catastrofiche.

Secondo il Global Times, il culto del “Dio onnipotente” culto, anche conosciuto come “Fulmine orientale,” recluterebbe nuovi membri spacciandosi per una corrente cristiana, per poi estendere la propria influenza con mezzi illeciti, arrivando a svolgere attività illegali, spingendosi fino a commettere omicidi.

Recentemente, l’attività della setta aveva suscitato panico e disordini nella società, diffondendo materiale sulla presunta fine del mondo il prossimo 21 dicembre, secondo lo scenario apocalittico ora attribuito ai Maya.

La setta, fondata nel 1990 nella provincia di Henan, si è rapidamente diffusa nelle zone rurali della Cina, arruolando seguaci soprattutto tra gli agricoltori. Recentemente il culto si è esteso anche nelle grandi città dove viene praticato nel massimo segreto.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008