cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Berlisconi, l’uomo dei sogni

Autore: . Data: venerdì, 9 dicembre 2011Commenti (0)

L’ex premier è tornato a parlare ed ha scoperto che l’Italia sta bene e che la nostra economia è forte e vitale. Nessuno gli deve aver raccontato della ‘manovra Monti’.

Silvio Berlusconi è uscito da un lungo silenzio ed ha osservato che “tutto è migliorabile: nel sistema italiano, per la nostra architettura istituzionale, il governo suggerisce e il Parlamento, che discute, decide e vota”. Insomma, qualche guaio da risolvere c’è, ma non bisogna preoccuparsi.

Quindi il Cavaliere ha aggiunto: “L’Italia ce la farà, non ho mai avuto dubbi, siamo il secondo Paese dopo la Germania, prima di Francia e Gran Bretagna, se sommiamo il debito pubblico e la finanza privata. Riassumendo: siamo uno Stato indebitato e di cittadini benestanti, questa è la vera situazione dell’Italia”.

A ‘Papi Silvio’ non sono arrivare le voci sulle nuove tasse, sul congelamento delle pensioni, sul 40 per cento di giovani dicoccupati, ecc. Ma la cantinetta del Bunga Bunga è ben insonorizzata.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008