cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » tu inviato
Regola la dimensione del carattere: A A

Caro figlio ti scrivo…

Autore: . Data: giovedì, 9 giugno 2011Commenti (0)

Carmelo Musumeci, ergastolano, scrive una poesia al suo ragazzo che compie gli anni. Una testimonianza per ‘Tu Inviato’.

Dedica al figlio da un ergastolano,  da 21 anni lontani. Sempre, anche ai compleanni.

Figlio ti amo
Ti amo figlio
tanto quante sono
le gocce nell’oceano
il tuo futuro
è pure il mio.

Ti amo figlio
tanto quanti sono
i granelli di sabbia nel deserto
il mio futuro
è pure il tuo.

Ti amo figlio
tanto quante sono
le stelle nell’universo
il tuo destino
è pure il mio.

Ti amo figlio
tanto quanti sono
sulla terra i chicchi di riso
il mio destino
è pure il tuo.

Ti amo figlio
tanto quante sono
le lacrime che ho versato
per averti lasciato
tutto questo tempo.

Ti amo figlio
tanto quanti sono
i fiori nel mondo
sei il mio sogno
più bello.

Ti amo figlio
sei il mio sole
che riscalda
e illumina
la mia vita.

Buon Compleanno,  tuo papà.
Carmelo Musumeci

Carcere di Spoleto 2011

Carmelo Musumeci è nato il 27 luglio 1955 ad Aci S.Antonio,  in  provincia di Catania.

Condannato all’ergastolo si trova nel carcere di Spoleto. La sua famiglia vive in Toscana. Oltre alla compagna, ha 2 figli, Barbara e Mirko e 2 nipotini, Lorenzo e Michael. Egli ama definire tutti loro come  “La luce dell’uomo ombra”.

Ha scontato finora 20 anni di carcere. Entrato con la licenza elementare, quando era all’Asinara in regime di 41 bis riprese gli  studi e da autodidatta ha terminato le scuole superiori. Nel 2005 si è laureato in giurisprudenza con una tesi in sociologia del diritto dal titolo “Vivere l’ergastolo”.

Attualmente è iscritto all’Università di Perugia al Corso di Laurea specialistica. Autore di parecchi racconti e promotore della campagna “Mai dire mai”, scrive i propri diari, attraverso l’Assoc. Liberarsi di Firenze, sul sito www.informacarcere.it

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008