cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca, politica
Regola la dimensione del carattere: A A

Carceri, processi e giustizia: il futuro secondo la Uil

Autore: . Data: giovedì, 10 marzo 2011Commenti (0)

La Uil Pubblica Amministrazione ha organizzato per lunedì 14 marzo, alle ore 9.15 presso l’Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Milano, un convegno-tavola rotonda per riflettere, discutere ed analizzare lo stato della giustizia, dell’organizzazione giudiziaria  e del sistema penitenziario.

Lo si apprende da una nota, che entra nel merito di “una iniziativa che cadrà a pochi giorni dalle determinazioni del Consiglio dei Ministri straordinario convocato dal Presidente Berlusconi, proprio sulla giustizia. Per quanto ci riguarda – dicono dalla Uil pubblica amministrazione -  una vera, organica e strutturale riforma della Giustizia non può prescindere dall’analisi dal quadro normativo e le conseguenti riflessioni sulle varie criticità dell’intero sistema che sono ampliate ed alimentate dai tagli economici abbattutisi sull’intero settore. Così come una riforma che adegui agli standard europei i tempi dei processi non può prescindere da una nuova, moderna ed efficiente riorganizzazione del sistema penitenziario”.

All’evento parteciperanno tra gli altri il Procuratore capo della Repubblica di Milano Bruti Liberati, il Presidente dell’ordine degli avvocati di Milano, il Provveditore regionale dell’Amministrazione penitenziaria e il Presidente dell’Associazione nazionale magistrati Palamara, il Presidente delle Camere penali di Milano.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008