cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Terremoto: sciopero della fame ignorato dai media

Autore: . Data: martedì, 19 gennaio 2010Commenti (0)

Rosanna Sebastiani, senza casa, non si nutre da dodici giorni.

terremotoUna donna di Sulmona, senza casa dal sei aprile scorso, sta portando avanti una protesta per richiamare l’attenzione delle istituzioni e della politica sulla vicenda dei ‘terremotati dimenticati’, ovvero di chi è stato considerato al di fuori del cratere sismico e quindi è ancora in attesa di sostegno per poter trovare un alloggio.

Secondo Sebastiani, che ha già perso oltre otto chili di peso, ci sono a Sulmona oltre duemila sfollati fra alloggi in alberghi, ospiti di parenti o in autonoma sistemazione, che sono stati dimenticati da chi aveva il compito di assisterli in questa fase così delicata della loro vita.

Dopo mesi di attesa, la signora stanca di aspettare ha deciso di scrivere al presidente Napolitano per sottolineare di voler “sconfiggere con questa mia battaglia la cortina buia di inferenza che sta avvolgendo i terremotati della valle Peligna che chiedono di essere considerati uguali agli altri e di essere guidati per la riconquista di una normalità cosa fino ad oggi inverosimilmente negata”.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008