cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » vivere
Regola la dimensione del carattere: A A

Gli uccelli rischiano di scomparire

Autore: . Data: mercoledì, 14 ottobre 2009Commenti (0)

Decine di specie minacciare dal cambiamento del clima.

uccelliIl cambiamento climatico condiziona ritmi e abitudini degli uccelli mandandoli ‘fuori tempo’ rispetto ai cicli degli ecosistemi e rischia di diventare la principale minaccia per la sopravvivenza di moltissime specie di volatili.

A lanciare l’allarme è il Wwf secondo il quale 2.455 specie sulle 9.787 conosciute sono già considerate a rischio di estinzione a causa della distruzione degli habitat o del bracconaggio.

Non solo, ma un aumento della temperatura globale di più di 2 gardi, la soglia limite indicata dagli scienziati per evitare effetti devastanti anche sulla biodiversità, potrebbe aumentare le estinzioni fino al 38 per cento entro il 2050 nella sola Europa.

Quindi i ritmi vitali: dalla deposizione in anticipo delle uova alla migrazione prima o dopo i periodi abituali al cambiamento del normale areale per sfuggire al caldo eccessivo o alla siccità.

Queste alcune delle minacce imminenti. Pericoli che saranno dibattuti al Parco Nazionale del Circeo, dal 14 al 18 ottobre al 15/o convegno sui ‘Cambiamenti climatici e disturbi di origine umana’, patrocinato da Wwf, Lega italiana protezione uccelli (Lipu), Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e dall’Agenzia regionale parchi della Regione Lazio e Parco nazionale del Circeo.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008