cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » esteri, vivere
Regola la dimensione del carattere: A A

Norvegia: autostrada per macchine ad idrogeno

Autore: . Data: mercoledì, 13 maggio 2009Commenti (0)

È stata inaugurata in Norvegia la prima autostrada ‘tutta idrogeno’, destinata esclusivamente a veicoli alimentati con ‘fuel cell’.

auto-idrogenoL’arteria è lunga 580 chilometri e collega Oslo a Stavanger. Il progetto HyNor, che ha dato vita e nome all’autostrada è un’iniziativa congiunta finanziata dal governo e dall’industria privata per un’infrastruttura a emissioni totali zero, che preveda il transito e il rifornimento di veicoli pubblici e privati a idrogeno, nonchè quelli da trasporto.

Una sfida notevole e un test significativo, considerando le escursioni termiche elevate della zona con freddi così intensi da mettere in difficoltà le cellule di alimentazione a idrogeno.

La Norvegia ha dato vita nel 2005 al progetto idrogeno come parte degli impegni sottoscritti con il trattato di Kyoto. Dopo aver verificato la difficoltà e i costi per il taglio di emissioni nella produzione di energia, il Paese nordico si è indirizzato soprattutto sul taglio delle emissioni nei trasporti dove, grazie all’idrogeno, queste si possono portare a zero con un risparmio valutabile in 1,5 miliardi di tonnellate.

È questo – spiegano allo HyNor Projet – un inizio, che dovrebbe portare in tempi relativamente brevi ad affiancare alle stazioni di servizio normali quelle per il rifornimento di idrogeno.

Anche negli Usa esiste un progetto analogo. La California, entro il 2010 – come previsto dai piani del governatore Arnold Schwarzenegger – dovrebbe avere una sua autostrada con stazioni di servizio per il rifornimento di idrogeno.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008