cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Cene di gala e feste di compleanno

Autore: . Data: lunedì, 11 maggio 2009Commenti (0)

Le differenze politiche e culturali tra Usa e Italia sono molte. Nel caso di Susan Boyle – Barak Obama e Silvio Berlusconi – Noemi Letizia le distanze sono abissali.

noemi-berlusconiSusan Boyle è una donna di 47 anni, non bella, robusta e goffa che ha partecipato Britain’s Got Talent, un talent show. La cantante ha una voce stupenda ed ha otteuto un successo tale da essere inviatata anche al al ‘Larry King Live’ negli Usa.

Oggi Susan spopola su YouTube. con oltre 186 milioni di clic, lasciando a distanza i videoclip di Leona Lewis, Avril Lavigne, Rihanna e i promo dei film ‘Batman il cavaliere oscuro’ , ‘Harry Potter e il principe mezzosangue’ e ‘Hannah Montana’. Su Google sono ormai oltre 14 milioni le pagine dedicate a lei e di questo passo si prevede che possa battere il video finora più visto di tutti i tempi: ‘Cranck That’, del rapper Soulia Boy, che ha conquistato 356 milioni di clic.

Boyle, quindi, non è una velina e neppure intende candidarsi alle elezioni, ha ben più di 18 anni ed una grande ammirazione per il presidente Barak Obama. I giornale ‘News of the World’ ha reso noto che con molta fatica la sua casa discografica era riuscita a procurarle un invito al ‘Correspondents’ Dinner’ all’hotel Hlton di Washington al quale avrebbe presenziato il presidente americano, che di lei è un fan.

Tuttavia la cantante ha rifiutato preferendo restare a casa per farsi uno shampoo e tener compagnia al gatto Pebbles. Il motivo? Alcuni suoi amici avrebbero detto: “Sarebbe stato troppo per lei, sarebbe stata troppa l’emozione” ed aggiunto di Obama: “Lei lo adora e pensa che sia un già un grande presidente”.

Susan che è stata invitata anche da Oprah Winfrey al suo celebre talk show sulla tv americana ed ha talento non ricorda in nessun modo analoghi casi italiani. In tutti i sensi.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008