cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » politica
Regola la dimensione del carattere: A A

Rifondazione protesta sotto la sede del Pd

Autore: . Data: mercoledì, 28 gennaio 2009Commenti (0)

Il segretario di Rifondazione comunista, Paolo Ferrero attacca duramente Veltroni e Di Pietro sul possibile sbarramento per le prossime le elezioni europee.
rifondazione-restaIl leader del Prc ha detto: “L’ipotesi di introdurre lo sbarramento elettorale per le elezioni europee è con ogni evidenza un favore che il governo intende fare a Veltroni e Di Pietro. E’ infatti evidente che non vi sarebbero le condizioni politiche per una modifica della legge fatta dalla sola maggioranza ed è altrettanto evidente che Berlusconi è interessato molto di più all’abolizione delle preferenze, che però non è prevista. Quella sulla legge elettorale è quindi una manovra antidemocratica voluta da Veltroni e da Di Pietro per provare a distruggere definitivamente la sinistra. Una vera e propria legge ad personam voluta dall’opposizione parlamentare per i propri tornaconti di bottega. Una operazione che rompe il tradizionale e consolidato legame tra sinistra moderata e democrazia e che ci consegna una Italia dove il berlusconismo ha evidentemente permeato anche lo schieramento di centrosinistra”.

Non intendendo limitarsi alle dichiarazioni, ferrero ha annunciato: “Ecco perchè oggi pomeriggio saremo davanti la sede nazionale del Pd in via largo del Nazareno/via Sant’Andrea delle Fratte per protestare pubblicamente contro questo golpe democratico e i suoi ideatori. Invitiamo tutti i giornalisti e i media a intervenire in quella sede per poter spiegare ai cittadini le nostre ragioni”.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008