cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca, esteri, tu inviato
Regola la dimensione del carattere: A A

La vita di Oscar

Autore: . Data: domenica, 2 novembre 2008Commenti (1)

Oscar è nato a L’Avana il 20 Ottobre 1962 e vive in Calle Bernal, tra Calle Crespo e Calle Industria, nel Centro Habana.

A diciotto anni ha perso entrambi i genitori e non potendo continuare gli studi ha iniziato a lavorare per vivere.

Si occupa di pulizie stradali. Non lo ha scelto lui, ma il governo, visto che a Cuba lavorare è obbligatorio e sono le autorità a decidere dove.

Oscar pulisce in media 20 strade, lavorando dalle 7 alle 12 tutti i giorni e guadagnando al mese 150 pesos cubani (circa 25 euro). Vive con questo, nella casa ricevuta dallo Stato, che non è “confortevole” e potendo disporre solo dello stretto necessario.

Foto per “Tu Inviato” di Annibale Greco


annibale.greco@agphotos.eu
http://www.agphotos.eu



Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti (1) »

  • pikkola ha detto:

    FOTO MOLTO PROFONDE,PIENE DI ANIMA. GRANDE ANNIBALE

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008