cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » vivere
Regola la dimensione del carattere: A A

“Scoperto il modo per trovare l’anima gemella”

Autore: . Data: lunedì, 8 settembre 2008Commenti (0)

Lo studio di scienziati britannici

Gli scienziati hanno trovato il modo di trovare l’amore ed è semplice: se ti piace qualcuno, basta che glielo dici o che glielo fai capire.

La curiosa notizia è riportata dal britannico The Independent, che aggiunge: “Precedenti studi hanno sottolineato l’importanza della bellezza naturale e delle caratteristiche fisiche, come la simmetria del viso e il timbro della voce. Le ultime ricerche della Aberdeen University, invece, concludono che alcuni comportamenti in società giocano un ruolo vitale nel far sbocciare una storia”.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Psychological Science, è stato svolto su un campione di 230 persone cui sono state mostrate foto di uomini e donne con diverse espressioni. Quella vincente o più attraente per il campione presentava un individuo con uno sguardo intenso e un sorriso. Basterà davvero così poco a conquistare un futuro partner? Bizzarrie della scienza.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008