cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » esteri
Regola la dimensione del carattere: A A

Inondazioni in India

Autore: . Data: lunedì, 1 settembre 2008Commenti (0)

Migliaia senza aiuto

Resta critica la situazione nello stato indiano del Bihar, dove mezzo milione di persone non ha ancora ricevuto soccorso dopo le inondazioni di fine agosto.

Si conta che che gli sfollati siano un milione e 200mila e almeno 75 le vittime. Le acque stanno invadendo nuove zone e i campi per i senzatetto sono sovraffollati.

Le alluvioni sono cominciate il 18 agosto scorso nel vicino Nepal, quando una diga non ha retto alla forza delle acque del fiume Saptakoshi. Quest’ultimo, che diventa Kosi una volta entrato in territorio Indiano, ha rotto poi gli argini nello Stato del Bihar.
Circa 50mila persone sono state sfollate in Nepal, di cui una parte ha perso la casa ed è rifugiata in campi di tende di plastica. Centinaia sono coloro colpiti da diarrea e infezioni polmonari a seguito di questi disagi.

In Bihar, invece, non si ha ancora un quadro preciso della situazione. Si pensa che intere aree rimangano sommerse e che diversi villaggi siano stati spazzati via. Le barche dell’esercito indiano stanno cercando di portare in salvo gli sfollati, ma la portata degli aiuti non riesce a far fronte all’emergenza umanitaria.

Francesca Lancini


Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008