cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

I sostenitori di Forza Italia

Autore: . Data: domenica, 14 settembre 2008Commenti (0)

“Facciamo fallire Alitalia”

Senza alcun commento pubblichiamo questa notizia rilanciata dall’Ansa.

Mentre la trattativa su Alitalia procede faticosamente, il popolo di Forza Italia sul web sembra avere le idee piuttosto chiare sulla questione. Nello ‘spazio azzurro’ del sito del Popolo della Liberta’, infatti, sono diversi e decisamente poco indulgenti i commenti sulla vicenda della compagnia di bandiera. ”Ma basta – scrive Massimo Casali – facciamo fallire ‘sta Alitalia e guai ad utilizzare ‘ammortizzatori sociali’ che sono in realta’ solo un furto nelle tasche dei lavoratori onesti”. ”Per favore – scrive altrettanto dura Anna – Alitalia con i suoi dipendenti, un pozzo senza fondo, mandiamoli a casa, chiudiamo le porte. I sindacati sono i veri colpevoli di questa vergogna”. E sono la maggior parte dei commenti ad essere di questo tenore. ”Basta – e’ il monito di Lilly – pensare ad Alitalia: a casa tutti, compresi i sindacati. Pensiamo al nostro potere d’acquisto cosi’ mal ridotto”. C’e’ pero’ anche chi e’ piu’ morbido, ma in ogni caso pragmatico. ”Se si risolve anche il problema Alitalia – scrive Francesca – bene, ma l’importante e’ risolvere definitivamente il problema della sicurezza e della giustizia, molto piu’ importante”.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008