cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Caro Pane

Autore: . Data: venerdì, 19 settembre 2008Commenti (0)

A tavola solo le briciole

Mentre ancora si discute del successo dello “sciopero della pagnotta” di ieri, la Confederazione italiana agricoltori (Cia) ha anticipato i dati di una ricerca che sarà presentata oggi e secondo i quali “quattro famiglie italiane su dieci hanno ridotto l’acquisto di pane”. 

Secondo lo stesso studio, al Sud Italia addirittura la metà dei nuclei familiari, nei primi 7 mesi del 2008, ha portato meno pane sulle tavole. 

Il 2008 sarà un anno nero per quest’alimento: le previsioni sui consumi parlano di un calo del 2,4% rispetto al 2007, che già aveva registrato una flessione del 6,3%. 

La Cia sottolinea il fatto che il prezzo del pane continua ad aumentare, nonostante le quotazioni del grano siano calate del 30-40%. Ad agosto 2008 l’Istat ha registrato un aumento del prezzo del pane dello 0,3% rispetto al mese precedente e del 12,2% rispetto ad agosto 2007. Questa situazione ha preoccupato il Ministero dello Sviluppo economico e il Garante per la sorveglianza dei prezzi che hanno avviato un’indagine conoscitiva sul costo del pane al consumo. 

Secondo la Cia gli incrementi non sono più giustificabili con gli aumenti delle materie prime; “ora la situazione è cambiata e si impongone un’immediata inversione di tendenza dei prezzi al consumo”.


Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008