cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Bonus bebè in Lazio

Autore: . Data: sabato, 20 settembre 2008Commenti (0)

500 euro per un bambino

Cinquecento euro “una tantum” per ogni donna del Lazio che ha partorito o adottato un figlio nel 2008. 

Lo ha stabilito la giunta regionale in una delibera approvata nella seduta di ieri. 

Secondo il testo, le donne devono risiedere nel Lazio da almeno un anno dalla nascita o dall’adozione. 

Il valore Isee, ovvero l’indicatore della situazione economica equivalente, delle donne che presenteranno domanda deve essere uguale o inferiore a 20.000 euro. 

La delibera e’ stata proposta dall’assessore alle politiche sociali della Regione Anna Salome Coppotelli. 

La Regione erogherà le risorse sulla base delle richieste presentate dai cittadini ai Comuni.


Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008