cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

L’ultimo canto del Gallo, prete eccentrico e generoso
mercoledì, 22 mag, 2013 – 23:12 | Commenti (1)
L’ultimo canto del Gallo, prete eccentrico e generoso

I suoi ragazzi lo chiamavano semplicemente così, “il Gallo”. Poco importava fosse un prete, d’altra parte la sua immagine (pubblica e non) non corrispondeva certo allo stereotipo del sacerdote di santa madre chiesa.
In questo senso …

Le pecorelle e il loro pastore: la Chiesa prova a cambiare
mercoledì, 20 mar, 2013 – 8:00 | Commenti (0)
Le pecorelle e il loro pastore: la Chiesa prova a cambiare

I 200mila di piazza San Pietro hanno festeggiato il papa venuto da lontano, José Bergoglio, il giorno della sua ‘intronizzazione’. Mentre non si spengono le polemiche sul suo passato.
Cuore, tenerezza, “servizio” come esercizio del potere: …

Papa Bergoglio, un ‘conservatore popolare’ per salvare la Chiesa
venerdì, 15 mar, 2013 – 8:00 | Commenti (2)
Papa Bergoglio, un ‘conservatore popolare’ per salvare la Chiesa

Mentre il web amplifica a dismisura le ombre sul passato dell’ex cardinale di Buenos Aires, il mondo cattolico (anche progressista) ha ritrovato la speranza “quasi alla fine del mondo”.
Se tra i cattolici ci si sta …

Bergoglio, un gesuita chiamato Francesco
giovedì, 14 mar, 2013 – 6:30 | Commenti (1)
Bergoglio, un gesuita chiamato Francesco

Il nuovo papa, il primo gesuita, è stato un cardinale intransigente: nel difendere la morale cattolica, nel denunciare la condizione dei poveri della sua Argentina, nella scelta di vivere sobriamente. Moderato (seppur molto critico) nei …

Cittadini e romanì: due iniziative a Roma per i diritti e contro la segregazione
mercoledì, 19 dic, 2012 – 8:00 | Commenti (0)
Cittadini e romanì: due iniziative a Roma per i diritti e contro la segregazione

Nella città del contestato ‘piano nomadi’ del sindaco Alemanno, la questione-romanì è sempre viva e presente nelle pieghe dell’informazione e nel senso comune dei cittadini, benché di norma in termini superficiali o addirittura discriminatori.
Ben vengano, …

I bambini in difficoltà e il capro espiatorio delle case-famiglia
venerdì, 30 nov, 2012 – 8:00 | Commenti (2)
I bambini in difficoltà e il capro espiatorio delle case-famiglia

I dati diffusi dal governo sul numero di bambini ospitati nelle ‘comunità alloggio per minori’ hanno suscitato reazioni polemiche. Esiste un business attorno alle strutture di accoglienza? Chi lo ‘alimenta’ eventualmente? Il confronto tra gli …

Bambini in casa-famiglia o in affido: il governo dà i numeri
giovedì, 29 nov, 2012 – 8:00 | Commenti (2)
Bambini in casa-famiglia o in affido: il governo dà i numeri

Sono quasi 30mila i minori collocati al di fuori delle famiglie d’origine. E’ polemica sul business dei sussidi destinati alle comunità-alloggio. Ma resta oscuro il ruolo di tribunali per i minorenni e servizi sociali.
Il dibattito …

‘Par Condicio al lavoro’: i referendari dell’articolo 18 contro la Rai
mercoledì, 21 nov, 2012 – 8:00 | Commenti (0)
‘Par Condicio al lavoro’: i referendari dell’articolo 18 contro la Rai

Oggi alle 11.30, a Roma, ‘flash-mob ‘davanti alla Rai in viale Mazzini contro la censura sui referendum lavoro: organizza il Comitato che raccoglie le firme per l’abolizione dell’articolo 8 della manovra economica dell’agosto 2011 e …

Migranti: sbarchi e tragedie, un binomio destinato a ripetersi
venerdì, 13 lug, 2012 – 8:00 | Commenti (0)
Migranti: sbarchi e tragedie, un binomio destinato a ripetersi

Dopo la morte di 54 ‘clandestini’ al largo della Sicilia, l’Aise conferma: in arrivo nuove ondate. “Preoccupato” anche il ministero degli Interni. E la stessa Cancellieri ricorda che gli accordi con la Libia per il …

Morti sul lavoro, meno 5,4% nel 2011. Ma è un dato ‘drogato’ al ribasso
mercoledì, 11 lug, 2012 – 8:00 | Commenti (2)
Morti sul lavoro, meno 5,4% nel 2011. Ma è un dato ‘drogato’ al ribasso

I decessi (920) scendono sotto quota mille per il secondo anno consecutivo. Ma curiosamente nessuno ricorda che il tasso di inattività registrato l’anno scorso dall’Istat nella fascia di età tra i 15 e i 64 anni …

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008