cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Sulla gru per ottenere lo stipendio

Autore: . Data: mercoledì, 13 luglio 2011Commenti (0)

La crisi continua ad impazzare. A Trieste tre operai hanno messo in atto la protesta per essere pagati.

Tre lavoratori della ditta ’Rova costruzioni’ sono saliti ieri su una gru in un cantiere edile in via Moncolano a Trieste. Il gesto è stato causato dai mancati pagamenti effettuati dall’azienda. Alcuni sindacalisti sono accorsi sul posto per cercare di convincere i manifestanti a desistere e per cercare un accordo col costruttore. Altri operai sono sotto la gru e solidarizzano coi compagni di lavoro.

In via Moncolano si stanno costruendo degli alloggi Ater per conto del comune di Trieste. La società che ha vinto l’appalto – secondo quanto si è appreso – sarebbe fallita. Al suo posto dovrebbe essere subentrata la ’Arm Engineering’ di Vigonza (Padova). Da tempo al cantiere non di percepisce lo stipendio.

Un episodio di ‘cronaca minore’, che tuttavia mostra un problema concreto e frequente in molte altre realtà lavorative. Ma la stampa ed i tg non hanno tempo per occuparsene, più interessanti le giornate in spiaggia di qualche ragazza dell’Olgettina.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Lascia un commento

Usa il modulo sottostante per commentare. Se sei già registrato, effettua il log-in. Puoi anche abbonarti ai commenti di questo articolo via RSS.

Tag HTML consentiti:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008