cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » vivere
Regola la dimensione del carattere: A A

I culi dell’Isola dei Famosi

Autore: . Data: venerdì, 25 febbraio 2011Commenti (0)

La televisione italiana, in deficit di professionismo ed idee, ormai ricorre sempre di più al corpo delle donne e risparmia con vigore sulla stoffa. Il programma di Simona Ventura allora cerca ascolti e discute di ‘lato B’.

Le parole culo, sedere, fondoschiena, deretano, natiche, glutei o chiappe non sono opportune nei colti salotti dell’informazione nazionale. Un po’ come prostituta, puttana, battona, meretrice, passeggiatrice, peripatetica o marchettara. Così nell’isola ci sono i ‘lati B’ ed alle feste del premier c’erano delle ‘escort’.

Ma la sostanza dei fatti non cambia, come non cambiano le immagini, che ripetute senza avarizia hanno mostrato il culo di Raffaella Fico (e non solo) fino all’ossessione. La ragazza, diventata nota perchè una volta eliminata dall’altro programma trash ‘Grande Fratello’, disse: “Metto all’asta la mia verginità per un milione di euro. Voglio proprio vedere se c’è qualcuno che tiri fuori questa somma per avermi. Non so che cosa significhi fare sesso e se qualcuno pagherà un milione di euro per me, sarò di certo imbarazzata, ma con questi soldi potrò realizzare i miei sogni, ovvero comprarmi una casa a Roma e pagarmi un corso di recitazione”, adesso è approdata nel reality di RaiDue.

Non è noto se qualcuno abbia esaudito i suoi desideri del passato portandole via l’illibatezza, ma di certo corsi di recitazione non ne ha frequentati. Però, per compensare, è stata ospite delle feste al Bunga Bunga di Arcore, rimanendo anche per due volte la notte intera (il 19 e il 26 settembre del 2010) nella villa del premier, forse per assistere alla proiezione del film ‘A proposito di tutte queste… signore’ del maestro svedese Ingmar Bergman. E le sue performance al club del Bunga Bunga debbono aver riscosso anche un certo successo, stando almeno ad una intercettazione telefonica nella quale una tale Florina Marincea, ex concorrente de ‘La Pupa e il Secchione’, parlava con Ludovica Leoni, sua ex collega nello stesso programma. Le due ‘Papi girl’ si confessavano tra loro:
Ludovica: sì ce n’erano tante, c’era sempre la Guerra, Marianna, quella ucraina che conoscevo io, poi c’era un sacco di ragazze…
Florina: ah ah Ludovica: sì ma niente di che, a una certa ora ce ne siamo andate via tutte… È rimasta… Ah, e ‘era la Fico, Raffaella Fico…
Florina: eh te pareva
Ludovica: non puoi capire, non puoi capire che cacchio fa quella
Florina: sì eh?
Ludovica: proprio si sbatte, cioè stessi atteggiamenti di Pasqualina proprio, uguale, proprio… son proprio due napoletane di merda… comunque…

Per mantenere ‘elevato’ il tono della trasmissione si sono anche prese le distanze dai ‘lati B’. Eleonora Brigliadori è indignata per gli atteggiamenti di Fico e le ha detto: “Ti metti apposta in posizione arcuata“, sentendosi rispondere senza alcun savoir faire: “I costumi sono questi, il sedere è quello…”.

A sorpresa anche la conduttrice ‘Supersimo’ ha detto la sua: “Quello è il modo di oggi di essere soubrette“, seguita a ruota dall’opinionista de noiartri Nicola Savino: “La Fico è in Honduras solo e soltanto per questo (il culo, ndr)”.

Tuttavia, sarebbe ingiusto interessarsi solo delle chiappe di Raffaella Fico. Perchè a deretani vanno forte anche una certa Giorgia Palmas, che vanta un passato da ‘microfonina’ e da ‘velina’ ed ha partecipato per volontà del destino al programma ‘I raccomandati’, e la nuova arrivata Nina Moric, poverina a corto di soldi dopo la sua separazione da Fabrizio Corona e decisa a rimpinguare il borsellino facendo la fame a Cayo Cochinos, ma decisamente dotata di natiche televisive e labbra al silicone.

La cronaca sulle avventure dei naufraghi non va oltre, perchè non ci sono altri episodi da segnalare. Si attende l’arrivo dell’intelletto in quel dell’Honduras.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Lascia un commento

Usa il modulo sottostante per commentare. Se sei già registrato, effettua il log-in. Puoi anche abbonarti ai commenti di questo articolo via RSS.

Tag HTML consentiti:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008