cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

A Fano un “altro” Natale, con il commercio equo

Autore: . Data: martedì, 1 dicembre 2009Commenti (0)

Nella cittadina marchigiana iniziativa all’insegna della concreta solidarietà internazionale

commercioEquo 597x316La Cooperativa Mondo Solidale di Fano, in provincia di Pesaro, organizza per il secondo anno consecutivo “TuttoUnAltroNatale”, un’iniziativa di promozione del Commercio Equo e Solidale nel territorio regionale, durante il periodo Natalizio (dal 28 novembre al 7 gennaio 2010), in cui saranno coinvolte le Botteghe delle Marche aderenti alla cooperativa ognuna con proprie iniziative.

A Fano, in particolare, la Bottega del Mondo si sposterà come ogni Natale dai propri locali al più ampio Auditorium Sant’Arcangelo, per organizzare in collaborazione con l’Associazione “Marteen Cuore d’Africa” la mostra-mercato dei prodotti del Commercio Equo e Solidale.

Il commercio equo e solidale consiste in una pratica economica che si fonda sul principio che ogni attore del processo produttivo deve essere retribuito in modo equo ed adeguato ad un’esistenza dignitosa.

Il cosiddetto “consumatore” diventa parte attiva del processo economico, in quanto al momento dell’acquisto dimostra le proprie scelte consapevoli nel semplice consumo quotidiano. Da questo punto di vista la possibilità di scegliere un prodotto di un tipo piuttosto che un altro fa la differenza e conferisce la possibilità di incidere in una realtà economica e finanziaria, caratterizzata dallo sfruttamento indiscriminato di tutte le risorse economiche e umane, sfruttamento che diventa fonte primaria delle diseguaglianze economiche e sociali.

“TuttoUnAltroNatale”, è un iniziativa che impegnerà le botteghe della Cooperativa Mondo Solidale in vario modo durante le feste natalizie, con il contributo di  volontari e “persone di buona volontà”.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008