cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » cronaca
Regola la dimensione del carattere: A A

Cassintegrati Alitalia assunti dall’Ama a Roma

Autore: . Data: mercoledì, 15 luglio 2009Commenti (0)

I lavoratori espulsi dalla Compagnia dopo la vendita a Cai potrebbero trovare lavoro nell’Azienda per l’ambiente della capitale.

alitalia4Il Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Politiche per la Casa Giovanni Carapella ha dichiarato: “Sia la lettera inviata dal Presidente Marrazzo ai vertici Cai per scongiurare che la cassa integrazione cui sono stati sottoposti i dipendenti ex Alitalia si trasformi nell’anticamera di un licenziamento, che la proposta annunciata oggi dal Comune di Roma e concordata con i sindacati per l’assunzione dei cassintegrati Alitalia presso la municipalizzata l’Ama, sono entrambe iniziative importanti ed in grado di dare una risposta concreta ai lavoratori in Cig”.

Il politico, del Pd, ha aggiunto: “Analogamente si potrebbe procedere con altre aziende pubbliche del territorio concordando un piano congiunto Regione, Provincia e Comune per offrire una risposta parziale, ma di alto valore sociale, ai cassintegrati, ed in particolare a quelli disabili, lasciati fuori dal piano Cai. Per parte sua – ha concluso Carapella – la Regione dispone di società come Lazioservice, Lait, Cotral, Asp e Aremol, per citarne solo alcune, che, anche con contratti di solidarietà temporanei, potrebbero validamente impegnare su progetti socialmente utili i cassa integrati Alitalia e non solo”.

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Commenti disabilitati.

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008