cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » politica
Regola la dimensione del carattere: A A

Io dico basta!

Autore: . Data: mercoledì, 11 febbraio 2009Commenti (0)

Un sentimento di fastidio e fatica di vivere sta sempre più toccando la vita degli italiani. Dire ‘basta’ può sembrare troppo semplice, ma forse è arrivato il momento di farlo. Un appello per ‘Tu Inviato’.

urlodimunchBasta!
Basta alla gogna mediatica a cui è sottoposta la famiglia Englaro!
Basta alla cattiva informazione dei mass-media che mostrano la foto di Eluana quando era ancora in piena salute!
Basta! Non si può avere un Presidente del Consiglio che ignora i reali problemi del nostro paese, si fa governare o dai suoi interessi o dal Vaticano e tira fuori frasi assurde sulla condizione disperata nella quale si trova Eluana.
Basta! A Berlusconi e al suo governo che  si permettono di andare contro le indicazioni del Capo dello Stato.
Basta all’ingerenza del Vaticano!
Basta alla mancata regolamentazione sul testamento biologico!
Basta agli stupri!
Basta alla mancata certezza della pena!
Basta! Non si può avere una classe politica incapace come la nostra di affrontare i nostri problemi, incapace di portarci verso un futuro di stabilità economica, sociale, ambientale!
Basta alla rete di connivenze che sta uccidendo l’Italia!
Basta alle centinaia e centinaia di persone che sono rimaste e rimarranno senza lavoro!
Questo paese fa pietà!
Abbiamo al governo una coalizione ad immagine e somiglianza del proprio leader, a causa di una legge elettorale illegittima dove non è possibile indicare il nome di chi vogliamo ci rappresenti al Parlamento.
Basta ad un’opposizione che non è tale!
Basta all’indolenza degli italiani!
Adesso basta!
Non voglio più descrivere i mali del nostro paese perché  è ora che ci rimbocchiamo le maniche e prendiamo in mano la situazione!

Damiano

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Lascia un commento

Usa il modulo sottostante per commentare. Se sei già registrato, effettua il log-in. Puoi anche abbonarti ai commenti di questo articolo via RSS.

Tag HTML consentiti:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008