cronaca

I fatti senza distorsioni, opinioni o interpretazioni. Spesso la realtà è differente da come viene raccontata dai media.

esteri

Il mondo è un illustre sconosciuto e il Sud del pianeta è quasi del tutto ignorato. E molte cose sono diverse da come appaiono.

politica

In Italia ormai il Palazzo e la società civile sono pianeti separati. Si deve cercare di restituire ai cittadini trasparenza.

tu inviato

Gli articoli scritti dai cittadini e pubblicati dal nostro giornale. La libera informazione è libertà di espressione.

vivere

Diritti civili, convivenza pacifica, cultura, arte, spettacolo, salute, ambiente, sport, tecnologie, cucina: sono il cuore del millennio.

Home » esteri
Regola la dimensione del carattere: A A

Lager per migranti

Autore: . Data: mercoledì, 1 ottobre 2008Commenti (0)

Italia coinvolta in Libia?

Rosa Villecco Calipari e Alessando Marani, capogruppi del Pd in commissione Difesa ed Esteri alla Camera chiedono “al governo di fare luce sull’esistenza di un campo profughi nel villaggio libico di Kufra, come recentemente denunciato da organi di stampa”.

In un’interrogazione urgente al presidente del Consiglio e al ministro degli Esteri i due parlamentari volgiono sapere se ”le condizioni in cui vengono trattenuti cittadini di varia nazionalità che intendono raggiungere le coste italiane sarebbero disumane. Il governo – si legge nel’interrogazione – deve chiarire se sono stati spesi soldi italiani per la realizzazione del campo in cui i diritti umani fondamentali vengono continuamente violati”.

“E’ urgente sapere se l’Italia sia coinvolta, in qualsiasi modo, da sola o con altri Paesi europei, nella costruzione e/o nel finanziamento di campi per immigrati sia a Kufra sia in altre località della Libia e se negli accordi recentemente stipulati dal governo, con l’obbligo per l’Italia di versare somme in favore del governo libico, sia stato chiesto di fermare in appositi campi le persone in transito, o se vi siano altri accordi specifici relativi al trattamento dei migranti”

Stampa articolo (o crea PDF)
Fai una donazione a InviatoSpeciale
Condividi o invia per e-mail


Informativa

Lascia un commento

Usa il modulo sottostante per commentare. Se sei già registrato, effettua il log-in. Puoi anche abbonarti ai commenti di questo articolo via RSS.

Tag HTML consentiti:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

InviatoSpeciale è un quotidiano on line di Informazione, Politica e Cultura, pubblicato dall'Associazione Onlus The GlobalvillageVoice,
registrato al Tribunale di Bari, numero 1273, del 24 aprile 2008